Terzo incontro transnazionale: Praga (Rep. Ceca), 17-21 Gennaio 2020
#4 • 23/11/2020

Terzo incontro transnazionale: Praga (Rep. Ceca), 17-21 Gennaio 2020

Il 16 gennaio, tutti i partecipanti sono arrivati a Praga. Il 17 gennaio sono iniziati i lavori con l'interessante conferenza di Dana Mihulková sul merletto in Repubblica Ceca.
In seguito, i partecipanti sono stati divisi in due gruppi: il gruppo delle allieve ha imparato a lavorare il merletto ceco moderno ed ha realizzato alcune spille disegnate da Anna Haliková, con materiali non convenzionali, come un interessantissimo nastro di seta tinto in colori naturali e filo metallico. Il gruppo delle insegnanti ha avuto la possibilità di scegliere tra un tradizionale pizzo ceco a punto tela, in bianco, ed un pizzo a punto tela, lavorato con filo grezzo in una varietà di colori. Il disegno è stato realizzato da Dana Mihulková. Le merlettaie ceche sono note per la loro innovazione nel campo del merletto, e ai partecipanti è piaciuto molto utilizzare i diversi materiali, i colori e le varie tecniche.
Durante l’incontro è stato organizzato un viaggio molto interessante a Vamberk, la città del merletto per eccellenza della Repubblica Ceca, dove è stato possibile visitare la Scuola del merletto e il Museo del merletto. Il sindaco della città ha accolto il gruppo che ha accompagnato in visita al municipio. L’edificio aveva molti ornamenti fatti di merletti mettendo in evidenza la grande importanza di questo manufatto per la città.
Anche il terzo incontro transnazionale è stato un vero successo. L'organizzazione dei partner cechi è stata eccellente. Ognuno delle otto insegnanti si è concentrata su un gruppo di studenti e l'atmosfera è stata tranquilla e rilassante. Anche in questo caso, i partecipanti non solo hanno imparato a fare il merletto a tomolo, ma anche a comunicare ed a scambiare esperienze e conoscenze, nonostante le diverse lingue parlate.
In questo incontro, una gran parte dei partecipanti si erano conosciuti in incontri precedenti, e questo ha aiutato davvero a sentirsi a proprio agio. Un gruppo che condivide la stessa passione, pur vivendo in diverse parti d'Europa.
Ora che tutti i partecipanti sono tornati nei loro paesi, devono insegnare ai propri studenti e maestre quello che hanno fatto a Praga. Le conoscenze dei partecipanti stanno aumentando e l'esperienza è incredibilmente positiva.

Condividi bobbinlacee.it
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi via e-Mail
Condividi su WhatsApp